mercoledì 29 agosto 2018

PESCATURISMO NEL SUD DELLA SARDEGNA



Chia, nel Sud della Sardegna, è un luogo che mi riconcilia con la natura. Caratterizzata da bellissime spiagge di sabbia bianca e da un mare cristallino, questo luogo è il paradiso per chi ama la vita da spiaggia.
Se volete godervi al meglio questo splendido mare e soprattutto le calette più nascoste, un'uscita in barca vi permetterà di fuggire dalla folla delle spiagge, regalandovi una prospettiva diversa di questa costa meravigliosa.
Barche, canoe, gommoni: le alternative sono numerose e tutte interessanti ma la nostra scelta è stata quella di affidarci a due giovani pescatori del luogo che organizzano escursioni in barca con il peschereccio Santa Rita Pescaturismo Chia.


Federico e Michele sono due ragazzi nativi del luogo che conoscono molto bene il mare e il territorio. Si parte dal porticciolo di Malfatano con una piccola barchetta che conduce alla Santa Rita, nostra dimora per l'intera giornata. Poco dopo la partenza una piccola sosta in una piscina naturale consente di fare un tuffo con vista sul suggestivo faro di Capo Spartivento. 


Dopo un bagno rilassante si passa al momento clou della giornata: la raccolta delle reti.
In un mondo super tecnologico e digitale, la raccolta delle reti rimanda a un passato più semplice e più autentico. Ad alimentare ciò, l'idea che il nostro pranzo dipenderà da ciò che ci sarà all'interno di esse: non un lauto bottino, ma sufficiente affinché il pranzo sia ottimo.



Una volta raccolte le reti, si ha nuovamente la possibilità di tuffarsi e fare snorkeling nelle limpide acque sarde. A seconda della zona il mare acquista le mille sfumature del blu e del verde. 


Giusto il tempo di risalire in barca e l'equipaggio serve un aperitivo a base di salumi e formaggi locali.


Mentre navighiamo i ragazzi spiegano come pulire il pesce, i segreti per cucinarlo e molte altre curiosità che soddisfano le domande dei più piccoli presenti a bordo.
Dopo un'altra breve navigazione buttiamo l'ancora e viene servito il pranzo cucinato con il pescato del giorno: antipasto a base di polpo e ceci, un'ottima pasta con la cernia appena pescata e per i più affamati una gustosissima zuppa di pesce.
Per concludere vengono serviti frutta e dolcetti sardi.



Una giornata piacevolissima che, prima di terminare nel porto di Malfatano, ci consente un ultimo bagno in una caletta dall'acqua verde smeraldo.



Sardegna è spesso sinonimo di lusso, benessere, yacht e ristoranti in Costa Smeralda. Dietro a ciò c'è una terra antichissima, più autentica popolata da pastori, pescatori e che racchiude migliaia di tradizioni locali.
Questa è la vera anima della Sardegna, ricca di luoghi e sapori da scoprire.



Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

 AZZORRE 7 motivi per organizzare una vacanza alle Azzorre Scegliere le Azzorre come meta vacanziera implica il desiderio di abbandonare la ...